I Jack Russell in Italia
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

l' importanza del pedigree ?

+20
Veronique
MascalzoneCanino
tinpa
Stefano Del Cucina
la cri
Elisabetta
claudine
MarcoeByron
Giuliaeco
giacomo
jo83
aleale84
elena&eric
alessia81
Zorba&Ischia
Fed&Joy
Miki con Phebe e Kaos
fra*rocky & alice*
Elena
AS.Snoopy
24 partecipanti

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Stefano Del Cucina Ven Nov 11, 2011 12:15 pm

AS.Snoopy ha scritto:Ciao a tutti dal papà del meticcio in alto a destra. l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 562143
Saluta il meticcio che condivide la sua vita con la tua con tanti grattini da parte mia. l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 984161

AS.Snoopy ha scritto:... la mia domanda non era se e a che prezzo prendi un Jack (o altro cane di razza) e se ne vale la pena ma solo perchè definirli fregature se non hanno il pedigree.

Si raffigura come vera e propria truffa se il venditore afferma di venderti un Jack Russell con pedegree, ma il cucciolo non ha diritto di iscrizione al Registro perché i genitori non sono iscritti e non hanno pedegree (entrambi o uno dei due).

Si raffigura come fregatura se tu credi di aver acquistato un Jack Russell, l'hai pagato una cifra esagerata, ma non essendo iscritto al registro non è un Jack Russell bensì un meticcio.
Stefano Del Cucina
Stefano Del Cucina

Numero di messaggi : 5127
Età : 59
Località : San Giovanni Valdarno
Data d'iscrizione : 13.05.09

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Zorba&Ischia Ven Nov 11, 2011 12:47 pm

tinpa ha scritto:
AS.Snoopy ha scritto:Non capisco cosa te ne fai degli antenati...io credo tu lo abbia cercato e voluto per la bellezza della razza e il carattere, i suoi parenti non ti certificano determinate caratteristiche.

Credo che il pedigree sia utile solo per farlo accoppiare e vendere cuccioli a un elevato prezzo o per chi fa concorsi veri (e lo capisco) non come quello che ho fatto io con Snoopy che era amatoriale (incasso in beneficenza) anche se ci erano dei veri giudici

Guarda io ti posso dire una sola cosa, ho due Jack Russell, entrambi con pedigree ROI, entrambi pagati più o meno tanto.
Entrambi sono Jack Russell ma hanno dei patrimoni genetici diversi (differenti linee di sangue).
Sono molto diversi tra loro, ma molto molto!
A te i Jack Russell sembrano tutti uguali, a me no!
Ci sono i cani, all'interno dei cani ci sono i simil Jack e ci sono i Jack, all'interno dei Jack (quindi con pedigree) ci sono grandi differenze che derivano dalle linee degli antenati.
Per come sono fatto io non acquisterei mai un Jack Russell ROI con determinate linee di sangue ma andrei a cercare una certa genealogia.
Come vedi non siamo tutti uguali, io perseguo un certo tipo di cane come piace a me e non sono tutti uguali!
Mi domando perché quando assumono un medico all'ospedale lo vogliono laureato e non un simil laureato!
Chissà perché quando i vigili mi fermano non mi chiedono se sono capace di guidare ma vogliono vedere la patente...
Perché non mi lasciano iscrivere all'albo degli avvocati se non passo l'esame, eppure lo so fare bene, comunque non mi chiamano avvocato ma solamente dottore e chissà perché un mio amico, molto più bravo di me, non lo chiamano dottore ma solo geometra, forse solo perché non è laureato, cosa vuoi che sia un pezzo di carta!
Chissà perché un cane senza documenti lo devo chiamare Jack Russell...

scusa ma non sono daccordo con te, il fatto di essere avvocato, avere la patente o medico, una persona lo diventa dopo anni di studio. per un animale è diverso, è come e dove nasce...o c'è l'hai o no.... perchè se un cane ha tutti gli standard di razza non lo si può chiamare Jack Russell anche non avendo il pedigree? poi leggendo in giro è stato abbastanza facile qualche anno fa (adesso non lo so) ottenere il pedigree anche "forse" con qualche difettuccio... perchè dopo chiamarlo Jack Russell e prima no???

ciao ciao
Zorba&Ischia
Zorba&Ischia

Numero di messaggi : 185
Età : 49
Data d'iscrizione : 03.10.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da AS.Snoopy Ven Nov 11, 2011 1:42 pm

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera:

Cane meticcio : Cane meticcio è un termine con cui si indica normalmente un cane frutto di un incrocio di razze canine diverse oppure di altri meticci. Detti anche "cani fantasia" o più correntemente "bastardi" rappresentano una tipologia di cani molto eterogenea, ma da considerarsi nel complesso la più diffusa.

Jack Russell Terrier : Il Jack Russell ebbe origine nel Devon, in Inghilterra, nel 1800 per merito del lavoro del reverendo John Russell che selezionò un tipo di Terrier adatto a correre con i suoi Foxhound e capace di introdursi in tana, creando una razza con l'attitudine alla caccia. La spinta definitiva si ebbe quando Russell entrò in possesso della "mitica" cagnetta di nome Trump, delle cui capacità di cacciatrice il reverendo si innamorò perdutamente fino al punto di decidere di impegnarsi nella riproduzione di esemplari dalle stesse caratteristiche, facendo accoppiare Trump con dei Fox Terrier (presto vennero inserite linee di sangue del bulldog, più tardi del beagle, del Border Terrier del Pitbull e del Lakeland terrier).

Mi avete incuriosito e come potete leggere sopra sono andato a vedere la definizione del meticcio e la storia della razza e stando a queste spiegazioni il meticcio è "un cane frutto di un incrocio di razze canine diverse" ma allora se il mio Snoopy lo è solo perchè sprovvisto di pedigree (solo uno dei genitori lo aveva ma entrambi "Jack Russell") e stando alle spiegazioni del Jack Russell che è una "riproduzione di esemplari dalle stesse caratteristiche" (presto vennero inserite anche linee di sangue di varie razze) allora se guardiamo gli antenati (e qui certifica il pedigree o storia...fate come volete Voi) tutti abbiamo dei meticci o simpaticamente dei "bastardi".

O sbaglio? scratch e se così perchè fare del pedigree una cosa fondamentale?
AS.Snoopy
AS.Snoopy

Numero di messaggi : 44
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 16.06.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Zorba&Ischia Ven Nov 11, 2011 2:03 pm

AS.Snoopy ha scritto:Da Wikipedia, l'enciclopedia libera:

Cane meticcio : Cane meticcio è un termine con cui si indica normalmente un cane frutto di un incrocio di razze canine diverse oppure di altri meticci. Detti anche "cani fantasia" o più correntemente "bastardi" rappresentano una tipologia di cani molto eterogenea, ma da considerarsi nel complesso la più diffusa.

Jack Russell Terrier : Il Jack Russell ebbe origine nel Devon, in Inghilterra, nel 1800 per merito del lavoro del reverendo John Russell che selezionò un tipo di Terrier adatto a correre con i suoi Foxhound e capace di introdursi in tana, creando una razza con l'attitudine alla caccia. La spinta definitiva si ebbe quando Russell entrò in possesso della "mitica" cagnetta di nome Trump, delle cui capacità di cacciatrice il reverendo si innamorò perdutamente fino al punto di decidere di impegnarsi nella riproduzione di esemplari dalle stesse caratteristiche, facendo accoppiare Trump con dei Fox Terrier (presto vennero inserite linee di sangue del bulldog, più tardi del beagle, del Border Terrier del Pitbull e del Lakeland terrier).

Mi avete incuriosito e come potete leggere sopra sono andato a vedere la definizione del meticcio e la storia della razza e stando a queste spiegazioni il meticcio è "un cane frutto di un incrocio di razze canine diverse" ma allora se il mio Snoopy lo è solo perchè sprovvisto di pedigree (solo uno dei genitori lo aveva ma entrambi "Jack Russell") e stando alle spiegazioni del Jack Russell che è una "riproduzione di esemplari dalle stesse caratteristiche" (presto vennero inserite anche linee di sangue di varie razze) allora se guardiamo gli antenati (e qui certifica il pedigree o storia...fate come volete Voi) tutti abbiamo dei meticci o simpaticamente dei "bastardi".

O sbaglio? scratch e se così perchè fare del pedigree una cosa fondamentale?

Bravo!! bravo
Zorba&Ischia
Zorba&Ischia

Numero di messaggi : 185
Età : 49
Data d'iscrizione : 03.10.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da fra*rocky & alice* Ven Nov 11, 2011 2:05 pm

AS.Snoopy ha scritto:Da Wikipedia, l'enciclopedia libera:

Cane meticcio : Cane meticcio è un termine con cui si indica normalmente un cane frutto di un incrocio di razze canine diverse oppure di altri meticci. Detti anche "cani fantasia" o più correntemente "bastardi" rappresentano una tipologia di cani molto eterogenea, ma da considerarsi nel complesso la più diffusa.

Jack Russell Terrier : Il Jack Russell ebbe origine nel Devon, in Inghilterra, nel 1800 per merito del lavoro del reverendo John Russell che selezionò un tipo di Terrier adatto a correre con i suoi Foxhound e capace di introdursi in tana, creando una razza con l'attitudine alla caccia. La spinta definitiva si ebbe quando Russell entrò in possesso della "mitica" cagnetta di nome Trump, delle cui capacità di cacciatrice il reverendo si innamorò perdutamente fino al punto di decidere di impegnarsi nella riproduzione di esemplari dalle stesse caratteristiche, facendo accoppiare Trump con dei Fox Terrier (presto vennero inserite linee di sangue del bulldog, più tardi del beagle, del Border Terrier del Pitbull e del Lakeland terrier).

Mi avete incuriosito e come potete leggere sopra sono andato a vedere la definizione del meticcio e la storia della razza e stando a queste spiegazioni il meticcio è "un cane frutto di un incrocio di razze canine diverse" ma allora se il mio Snoopy lo è solo perchè sprovvisto di pedigree (solo uno dei genitori lo aveva ma entrambi "Jack Russell") e stando alle spiegazioni del Jack Russell che è una "riproduzione di esemplari dalle stesse caratteristiche" (presto vennero inserite anche linee di sangue di varie razze) allora se guardiamo gli antenati (e qui certifica il pedigree o storia...fate come volete Voi) tutti abbiamo dei meticci o simpaticamente dei "bastardi".

O sbaglio? scratch e se così perchè fare del pedigree una cosa fondamentale?

Ma scusa...come fai a sapere per certo che il nonno del tuo cane non era un bassotto?E' vero, snoopy sembra un jack russell (e per di più ti dirò anche che mi sembra carino) ma magari facendolo accoppiare nascon cuccioli alti come jagd, o bassi come bassotti, o con oracchie da pt ecc ecc...

Ovvio che son state incrociate diverse razze per ottenerlo, mica dio ha creato in un giorno tutte le razze ben definite e delineate Wink ma dal momento che la "razza" è riconosciuta, beh basta accoppiamenti con razze diverse o meticci...
fra*rocky & alice*
fra*rocky & alice*

Numero di messaggi : 5164
Età : 39
Località : Imbersago
Data d'iscrizione : 20.07.10

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Stefano Del Cucina Ven Nov 11, 2011 2:17 pm

Tutte le razze canine sono nate da incroci tra meticci e/o cani di razze diverse, ed il primo strumento indispensabile per controllare l'andamento della selezione verso una razza è proprio il pedegree! Ovvero conoscere gli ascendenti e le loro caratteristiche, selezionare quelle volute e scartare quelle non desiderabili. Alla base di una razza, ben prima del riconoscimento ufficiale vi è l'uso del pedegree, dell'albero genealogico.
Stefano Del Cucina
Stefano Del Cucina

Numero di messaggi : 5127
Età : 59
Località : San Giovanni Valdarno
Data d'iscrizione : 13.05.09

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da milaria Ven Nov 11, 2011 2:20 pm

io ritengo inutile continuare la discussione ognuno si tiene il jack che ha comprato.. ricevuto in regalo .. con il pedegree o senza.. son idee diverse che non son conciliabili! scratch
milaria
milaria

Numero di messaggi : 3061
Età : 45
Località : parma
Data d'iscrizione : 31.10.10

http://ilariamagnati@gmail.com

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da AS.Snoopy Ven Nov 11, 2011 2:33 pm

fra*rocky & alice* ha scritto:
AS.Snoopy ha scritto:Da Wikipedia, l'enciclopedia libera:

Cane meticcio : Cane meticcio è un termine con cui si indica normalmente un cane frutto di un incrocio di razze canine diverse oppure di altri meticci. Detti anche "cani fantasia" o più correntemente "bastardi" rappresentano una tipologia di cani molto eterogenea, ma da considerarsi nel complesso la più diffusa.

Jack Russell Terrier : Il Jack Russell ebbe origine nel Devon, in Inghilterra, nel 1800 per merito del lavoro del reverendo John Russell che selezionò un tipo di Terrier adatto a correre con i suoi Foxhound e capace di introdursi in tana, creando una razza con l'attitudine alla caccia. La spinta definitiva si ebbe quando Russell entrò in possesso della "mitica" cagnetta di nome Trump, delle cui capacità di cacciatrice il reverendo si innamorò perdutamente fino al punto di decidere di impegnarsi nella riproduzione di esemplari dalle stesse caratteristiche, facendo accoppiare Trump con dei Fox Terrier (presto vennero inserite linee di sangue del bulldog, più tardi del beagle, del Border Terrier del Pitbull e del Lakeland terrier).

Mi avete incuriosito e come potete leggere sopra sono andato a vedere la definizione del meticcio e la storia della razza e stando a queste spiegazioni il meticcio è "un cane frutto di un incrocio di razze canine diverse" ma allora se il mio Snoopy lo è solo perchè sprovvisto di pedigree (solo uno dei genitori lo aveva ma entrambi "Jack Russell") e stando alle spiegazioni del Jack Russell che è una "riproduzione di esemplari dalle stesse caratteristiche" (presto vennero inserite anche linee di sangue di varie razze) allora se guardiamo gli antenati (e qui certifica il pedigree o storia...fate come volete Voi) tutti abbiamo dei meticci o simpaticamente dei "bastardi".

O sbaglio? scratch e se così perchè fare del pedigree una cosa fondamentale?

Ma scusa...come fai a sapere per certo che il nonno del tuo cane non era un bassotto?E' vero, snoopy sembra un jack russell (e per di più ti dirò anche che mi sembra carino) ma magari facendolo accoppiare nascon cuccioli alti come jagd, o bassi come bassotti, o con oracchie da pt ecc ecc...

Ovvio che son state incrociate diverse razze per ottenerlo, mica dio ha creato in un giorno tutte le razze ben definite e delineate Wink ma dal momento che la "razza" è riconosciuta, beh basta accoppiamenti con razze diverse o meticci...

Io non so e non mi è mai interessato sapere se il nonno di Snoopy sia o no un Jack Russell ma chi ha il suo cane di razza con pedigree non sa se gli antenati erano o no della stessa razza e per antenati intendo non solo i nonni (forse il trisavolo o il quadrisavolo erano dei bassotti anche loro...avoja a tornà dietro cor tempo!) ma so quanto il mio Snoopy possa rispecchiare di più lo standard della razza e quindi essere definito Jack Russell rispetto a uno con difetti ma in possesso di un pedigree! l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 646775
AS.Snoopy
AS.Snoopy

Numero di messaggi : 44
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 16.06.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da AS.Snoopy Ven Nov 11, 2011 2:36 pm

Vale.73 ha scritto:
AS.Snoopy ha scritto:Da Wikipedia, l'enciclopedia libera:

Cane meticcio : Cane meticcio è un termine con cui si indica normalmente un cane frutto di un incrocio di razze canine diverse oppure di altri meticci. Detti anche "cani fantasia" o più correntemente "bastardi" rappresentano una tipologia di cani molto eterogenea, ma da considerarsi nel complesso la più diffusa.

Jack Russell Terrier : Il Jack Russell ebbe origine nel Devon, in Inghilterra, nel 1800 per merito del lavoro del reverendo John Russell che selezionò un tipo di Terrier adatto a correre con i suoi Foxhound e capace di introdursi in tana, creando una razza con l'attitudine alla caccia. La spinta definitiva si ebbe quando Russell entrò in possesso della "mitica" cagnetta di nome Trump, delle cui capacità di cacciatrice il reverendo si innamorò perdutamente fino al punto di decidere di impegnarsi nella riproduzione di esemplari dalle stesse caratteristiche, facendo accoppiare Trump con dei Fox Terrier (presto vennero inserite linee di sangue del bulldog, più tardi del beagle, del Border Terrier del Pitbull e del Lakeland terrier).

Mi avete incuriosito e come potete leggere sopra sono andato a vedere la definizione del meticcio e la storia della razza e stando a queste spiegazioni il meticcio è "un cane frutto di un incrocio di razze canine diverse" ma allora se il mio Snoopy lo è solo perchè sprovvisto di pedigree (solo uno dei genitori lo aveva ma entrambi "Jack Russell") e stando alle spiegazioni del Jack Russell che è una "riproduzione di esemplari dalle stesse caratteristiche" (presto vennero inserite anche linee di sangue di varie razze) allora se guardiamo gli antenati (e qui certifica il pedigree o storia...fate come volete Voi) tutti abbiamo dei meticci o simpaticamente dei "bastardi".

O sbaglio? scratch e se così perchè fare del pedigree una cosa fondamentale?

Bravo!! l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 655739

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 243698
AS.Snoopy
AS.Snoopy

Numero di messaggi : 44
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 16.06.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da MascalzoneCanino Ven Nov 11, 2011 2:40 pm

Vale.73 ha scritto:
MascalzoneCanino ha scritto:cari Vale e Snoopy, avete dei cani bellissimi, niente da dire, come sono belli tutti i cani, meticci o bastardini compresi, e io ne ho avuti e presto, quando mi trasferirò, ne avrò almeno due che toglierò da un canile (i casi più disperati), ma rendetevi conto che voi nn avete assolutamente un Jack Russell Terrier... questa è la realtà...

Ciao

Se però lo porto a un expo e me lo danno poi lo diventa?? Così se qualcuno mi domanda che razza è gli dico fino a 1 anno era un meticcio, adesso invece è un Jack Russell?
Io lo so benissimo che il pedigree è importate per la selezione della razza, è fondamentale per chi come te ama la razza la seleziona e cerca le linee di sangue per migliorarla...
ma secondo me se un jack è nello standard di razza e non ha il pedigree.. per me sarà sempre un Jack Russell con o senza il pedigree

hai un bel sito complimenti, e sopratutto complimenti per i tuoi cani.. ciao ciao

ma certo che per te è un jack russell, ma purtroppo ufficialmente nn lo è... questa è la realtà! poi il tuo piccolo è bellissimo, come lo è snoppy, ma nn sono cani ufficialmente riconosciuti...

Ciao e grazie
MascalzoneCanino
MascalzoneCanino

Numero di messaggi : 5238
Età : 62
Località : Vercelli
Data d'iscrizione : 16.01.09

http://mascalzonecanino.webs.com

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Ospite Ven Nov 11, 2011 2:42 pm

Meticcio senza dubbio è una definizione errata.
Ciò che però,certifica l'appartenenza ad una determinata razza (non parlo solo di cani) sono i relativi documenti che attestino da chi discende un determinato soggetto e che patrimonio genetico porta dentro di se.

Il pedigree non è proprio la carta d'identità del cane,quella è ciò che si trova scritto nel libretto dell'anagrafe; il pedigree è una certificazione.
Senza tanto girarci intorno,un cane senza pedigree,semplicemente non è di razza. Non è mica un'offesa,è un dato di fatto.

Sennò non esisterebbero le razze riconosciute,nè tanto meno quelle in via di riconoscimento.






Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da AS.Snoopy Ven Nov 11, 2011 2:48 pm

Stefano Del Cucina ha scritto:Tutte le razze canine sono nate da incroci tra meticci e/o cani di razze diverse, ed il primo strumento indispensabile per controllare l'andamento della selezione verso una razza è proprio il pedegree! Ovvero conoscere gli ascendenti e le loro caratteristiche, selezionare quelle volute e scartare quelle non desiderabili. Alla base di una razza, ben prima del riconoscimento ufficiale vi è l'uso del pedegree, dell'albero genealogico.

Come ben hai capito la mia questa volta era solo una piccola provocazione...capisco dell'importanza del pedigree ma spero che chi se nè risentito sia solo gente che fa partecipare il suo cane a concorsi veri e per passione dove si richiede il pedigree e così posso solo biasimarli ma chi come me ha voluto un Jack Russell per varie caratteristiche che già in precedenza ho elencato allora non vedo cosa ci faccia con il foglio....o forse serve per farlo accoppiare per farci più soldi e allora in questo caso è per un tornaconto personale e non per amore?
AS.Snoopy
AS.Snoopy

Numero di messaggi : 44
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 16.06.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da AlessiAeJacK Ven Nov 11, 2011 2:52 pm

Purtroppo le idee non saranno mai conciliabili..poi uno è particolarmente sensibile quando si parla del proprio cane!
Jack ha il pedigree ma è stato preso senza troppe ricerche...anche se non sono pentita perchè penso sia bellissimo! kisskiss
Frequentando il forum mi sono fatta un idea ancora più chiara e penso che quando sarà il momento di fare il bis mi rivolgerò a uno dei bravissimi allevatori presenti qui.
Poi per quanto riguarda l'acquisto del cane a me sembra una stupidaggine dire che il cane non và pagato...chi lo alleva spende dei soldi ,impegna il suo tempo ed è giusto che lo venda e starei anche attenta con le parole dato che quasi tutti quelli che sono qui hanno comprato il loro cane...quindi siamo tutti dei cattivi padroni???
è ovvio che quando qualcuno ti chiede di che razza è il tuo cane può dire che è un JR...a me per esempio non l'hanno mai chiesto sono loro che lo dicono a me... Twisted Evil scherzo è per sdrammatizzare!! Wink chi ha il cane senza pedigree sembra che voglia a tutti costi rivendicare il fatto che il suo sia un cane di razza..ma perchè????? non dovete convincere gli altri!!!
AlessiAeJacK
AlessiAeJacK

Numero di messaggi : 780
Età : 36
Località : Meda
Data d'iscrizione : 29.10.10

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da fra*rocky & alice* Ven Nov 11, 2011 2:52 pm

AS.Snoopy ha scritto:
Stefano Del Cucina ha scritto:Tutte le razze canine sono nate da incroci tra meticci e/o cani di razze diverse, ed il primo strumento indispensabile per controllare l'andamento della selezione verso una razza è proprio il pedegree! Ovvero conoscere gli ascendenti e le loro caratteristiche, selezionare quelle volute e scartare quelle non desiderabili. Alla base di una razza, ben prima del riconoscimento ufficiale vi è l'uso del pedegree, dell'albero genealogico.

Come ben hai capito la mia questa volta era solo una piccola provocazione...capisco dell'importanza del pedigree ma spero che chi se nè risentito sia solo gente che fa partecipare il suo cane a concorsi veri e per passione dove si richiede il pedigree e così posso solo biasimarli ma chi come me ha voluto un Jack Russell per varie caratteristiche che già in precedenza ho elencato allora non vedo cosa ci faccia con il foglio....o forse serve per farlo accoppiare per farci più soldi e allora in questo caso è per un tornaconto personale e non per amore?

Giusto per puntualizzare,sei sicuro che il tuo Jack Russell abbia le sopracitate caratteristiche?

E poi si, il pedigree serve per farlo accoppiare e per farci più soldi, perchè senza, nascon dei cuccioli non di razza di cui i canili sono pieni e che quindi andrebbero regalati e non acquistati...ma tanto so già che da come la stai mettendo sarai il primo a cercare una fidanzata per il tuo snoopy...o sbaglio??
fra*rocky & alice*
fra*rocky & alice*

Numero di messaggi : 5164
Età : 39
Località : Imbersago
Data d'iscrizione : 20.07.10

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Ospite Ven Nov 11, 2011 2:54 pm

Ah,quello che sta scritto su Wiki sarebbe da correggere....non c'è il Pitbull nel sangue dei Jack,sta cosa mi ha fatto morire dalle risate! Anche perchè il Pitbull di per se non è neppure riconosciuto...ha pure due "standard" l' UKC e l'ADBA...quindi...direi che non ci siamo proprio!

Anche sull'immissione di sangue Bulldog ho le mie riserve....

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da marta e mia Ven Nov 11, 2011 2:57 pm

milaria ha scritto:io ritengo inutile continuare la discussione ognuno si tiene il jack che ha comprato.. ricevuto in regalo .. con il pedegree o senza.. son idee diverse che non son conciliabili! scratch

quoto clap
C'è anche da dire che ovviamente e giustamente chi alleva la razza difende l'importanza del pedigree(per tutti i motivi già elencati dagli esperti).
Quello che non capisco io è perchè i proprietari di jack senza pedigree chiedano spiegazioni ( il titolo del topic è appunto "l'importanza del pedigree") per poi elencare i motivi per cui secondo loro il pedigree sia un foglio senza alcun valore. boh
I vostri cani sono bellissimi e ovviamente li amate a prescindere dal pedigree però perchè giudicare chi da importanza al pedigree, alla selezione della razza, alle expo ecc ecc se queste persone non hanno giudicato voi??
marta e mia
marta e mia

Numero di messaggi : 180
Età : 34
Località : Cagliari
Data d'iscrizione : 06.10.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da AS.Snoopy Ven Nov 11, 2011 3:03 pm

fra*rocky & alice* ha scritto:
AS.Snoopy ha scritto:
Stefano Del Cucina ha scritto:Tutte le razze canine sono nate da incroci tra meticci e/o cani di razze diverse, ed il primo strumento indispensabile per controllare l'andamento della selezione verso una razza è proprio il pedegree! Ovvero conoscere gli ascendenti e le loro caratteristiche, selezionare quelle volute e scartare quelle non desiderabili. Alla base di una razza, ben prima del riconoscimento ufficiale vi è l'uso del pedegree, dell'albero genealogico.

Come ben hai capito la mia questa volta era solo una piccola provocazione...capisco dell'importanza del pedigree ma spero che chi se nè risentito sia solo gente che fa partecipare il suo cane a concorsi veri e per passione dove si richiede il pedigree e così posso solo biasimarli ma chi come me ha voluto un Jack Russell per varie caratteristiche che già in precedenza ho elencato allora non vedo cosa ci faccia con il foglio....o forse serve per farlo accoppiare per farci più soldi e allora in questo caso è per un tornaconto personale e non per amore?

Giusto per puntualizzare,sei sicuro che il tuo Jack Russell abbia le sopracitate caratteristiche?

E poi si, il pedigree serve per farlo accoppiare e per farci più soldi, perchè senza, nascon dei cuccioli non di razza di cui i canili sono pieni e che quindi andrebbero regalati e non acquistati...ma tanto so già che da come la stai mettendo sarai il primo a cercare una fidanzata per il tuo snoopy...o sbaglio??

Non so se hai letto le caratteristiche che cercavo, era per la statura il carattere e perchè no la bellezza della razza e non credo a Snoopy manchi questo e se ce ne fosse la possibilità lo farei anche accoppiare e stai sicuro che i cuccioli anche se non dipende da me (ha più potere la femmina nella cucciolata giusto?) cercherei di piazzarli a chi li vuole per amore, poi non ho mai nascosto il fatto che i miei genitori sono innamorati del mio Snoopy e vorrei regalargli un suo cucciolo per vederlo crescere in buone mani...non credo ci sia niente di sbagliato, no?

Chi invece li vende per soldi non credo si preoccupi più di tanto del cucciolo se va in buone mani, forse gli interezza chi caccia più soldi...e ripeto non è un'offesa ma un'opinione differente dalla vostra!l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 88672
AS.Snoopy
AS.Snoopy

Numero di messaggi : 44
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 16.06.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da fra*rocky & alice* Ven Nov 11, 2011 3:11 pm

AS.Snoopy ha scritto:
fra*rocky & alice* ha scritto:
AS.Snoopy ha scritto:
Stefano Del Cucina ha scritto:Tutte le razze canine sono nate da incroci tra meticci e/o cani di razze diverse, ed il primo strumento indispensabile per controllare l'andamento della selezione verso una razza è proprio il pedegree! Ovvero conoscere gli ascendenti e le loro caratteristiche, selezionare quelle volute e scartare quelle non desiderabili. Alla base di una razza, ben prima del riconoscimento ufficiale vi è l'uso del pedegree, dell'albero genealogico.

Come ben hai capito la mia questa volta era solo una piccola provocazione...capisco dell'importanza del pedigree ma spero che chi se nè risentito sia solo gente che fa partecipare il suo cane a concorsi veri e per passione dove si richiede il pedigree e così posso solo biasimarli ma chi come me ha voluto un Jack Russell per varie caratteristiche che già in precedenza ho elencato allora non vedo cosa ci faccia con il foglio....o forse serve per farlo accoppiare per farci più soldi e allora in questo caso è per un tornaconto personale e non per amore?

Giusto per puntualizzare,sei sicuro che il tuo Jack Russell abbia le sopracitate caratteristiche?

E poi si, il pedigree serve per farlo accoppiare e per farci più soldi, perchè senza, nascon dei cuccioli non di razza di cui i canili sono pieni e che quindi andrebbero regalati e non acquistati...ma tanto so già che da come la stai mettendo sarai il primo a cercare una fidanzata per il tuo snoopy...o sbaglio??

Non so se hai letto le caratteristiche che cercavo, era per la statura il carattere e perchè no la bellezza della razza e non credo a Snoopy manchi questo e se ce ne fosse la possibilità lo farei anche accoppiare e stai sicuro che i cuccioli anche se non dipende da me (ha più potere la femmina nella cucciolata giusto?) cercherei di piazzarli a chi li vuole per amore, poi non ho mai nascosto il fatto che i miei genitori sono innamorati del mio Snoopy e vorrei regalargli un suo cucciolo per vederlo crescere in buone mani...non credo ci sia niente di sbagliato, no?

Chi invece li vende per soldi non credo si preoccupi più di tanto del cucciolo se va in buone mani, forse gli interezza chi caccia più soldi...e ripeto non è un'offesa ma un'opinione differente dalla vostra!l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 88672

Vedi..ci ho azzeccato!Wink

Reputo ciò che scrivi un'offesa verso molti allevatori che svolgono con serietà la loro attività..ma..come dici tu, il mondo è bello perchè e vario!
fra*rocky & alice*
fra*rocky & alice*

Numero di messaggi : 5164
Età : 39
Località : Imbersago
Data d'iscrizione : 20.07.10

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da AlessiAeJacK Ven Nov 11, 2011 3:12 pm

AS.Snoopy ha scritto:
fra*rocky & alice* ha scritto:
AS.Snoopy ha scritto:
Stefano Del Cucina ha scritto:Tutte le razze canine sono nate da incroci tra meticci e/o cani di razze diverse, ed il primo strumento indispensabile per controllare l'andamento della selezione verso una razza è proprio il pedegree! Ovvero conoscere gli ascendenti e le loro caratteristiche, selezionare quelle volute e scartare quelle non desiderabili. Alla base di una razza, ben prima del riconoscimento ufficiale vi è l'uso del pedegree, dell'albero genealogico.

Come ben hai capito la mia questa volta era solo una piccola provocazione...capisco dell'importanza del pedigree ma spero che chi se nè risentito sia solo gente che fa partecipare il suo cane a concorsi veri e per passione dove si richiede il pedigree e così posso solo biasimarli ma chi come me ha voluto un Jack Russell per varie caratteristiche che già in precedenza ho elencato allora non vedo cosa ci faccia con il foglio....o forse serve per farlo accoppiare per farci più soldi e allora in questo caso è per un tornaconto personale e non per amore?

Giusto per puntualizzare,sei sicuro che il tuo Jack Russell abbia le sopracitate caratteristiche?

E poi si, il pedigree serve per farlo accoppiare e per farci più soldi, perchè senza, nascon dei cuccioli non di razza di cui i canili sono pieni e che quindi andrebbero regalati e non acquistati...ma tanto so già che da come la stai mettendo sarai il primo a cercare una fidanzata per il tuo snoopy...o sbaglio??

Non so se hai letto le caratteristiche che cercavo, era per la statura il carattere e perchè no la bellezza della razza e non credo a Snoopy manchi questo e se ce ne fosse la possibilità lo farei anche accoppiare e stai sicuro che i cuccioli anche se non dipende da me (ha più potere la femmina nella cucciolata giusto?) cercherei di piazzarli a chi li vuole per amore, poi non ho mai nascosto il fatto che i miei genitori sono innamorati del mio Snoopy e vorrei regalargli un suo cucciolo per vederlo crescere in buone mani...non credo ci sia niente di sbagliato, no?

Chi invece li vende per soldi non credo si preoccupi più di tanto del cucciolo se va in buone mani, forse gli interezza chi caccia più soldi...e ripeto non è un'offesa ma un'opinione differente dalla vostra!l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 88672

Scusa non ho capito ma a te il cane lo hanno regalato??
AlessiAeJacK
AlessiAeJacK

Numero di messaggi : 780
Età : 36
Località : Meda
Data d'iscrizione : 29.10.10

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Giuliaeco Ven Nov 11, 2011 3:14 pm

Io ho comprato i miei cani eppure spesso mi chiedono se li ho presi al canile.. strano il mondo eh Razz Razz
chi compra un cucciolo in allevamento paga la selezione e la passione dell'allevatore, se no allevare non sarebbe un lavoro ma un'opera di beneficenza; chi paga un cucciolo senza pedigree arricchisce un cagnaro e non ha garanzie, questo è quanto.
Giuliaeco
Giuliaeco

Numero di messaggi : 4986
Età : 44
Località : Savona
Data d'iscrizione : 31.07.10

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da AS.Snoopy Ven Nov 11, 2011 3:14 pm

marta&mia ha scritto:
milaria ha scritto:io ritengo inutile continuare la discussione ognuno si tiene il jack che ha comprato.. ricevuto in regalo .. con il pedegree o senza.. son idee diverse che non son conciliabili! scratch

quoto l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 0429
C'è anche da dire che ovviamente e giustamente chi alleva la razza difende l'importanza del pedigree(per tutti i motivi già elencati dagli esperti).
Quello che non capisco io è perchè i proprietari di jack senza pedigree chiedano spiegazioni ( il titolo del topic è appunto "l'importanza del pedigree") per poi elencare i motivi per cui secondo loro il pedigree sia un foglio senza alcun valore. l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 867637
I vostri cani sono bellissimi e ovviamente li amate a prescindere dal pedigree però perchè giudicare chi da importanza al pedigree, alla selezione della razza, alle expo ecc ecc se queste persone non hanno giudicato voi??

Si forse il titolo del topic non è appropriato ma era per richiamare l'attenzione riguardo l'argomento ...tutto è partito da un topic che ho letto dove la domanda era se è giusto prendere un Jack Russell con o senza pedigree (il senso dell'argomento era questo) e ne ho lette di tutti i colori e mi ha dato fastidio....io non ho mai detto che è un foglio senza alcun valore ma ho solo riaperto un dibattito senza andare a leggere chi nel vecchio topic ha scritto cose che si poteva risparmiare.
AS.Snoopy
AS.Snoopy

Numero di messaggi : 44
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 16.06.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da AlessiAeJacK Ven Nov 11, 2011 3:18 pm

Giulia&co ha scritto:Io ho comprato i miei cani eppure spesso mi chiedono se li ho presi al canile.. strano il mondo eh Razz Razz
chi compra un cucciolo in allevamento paga la selezione e la passione dell'allevatore, se no allevare non sarebbe un lavoro ma un'opera di beneficenza; chi paga un cucciolo senza pedigree arricchisce un cagnaro e non ha garanzie, questo è quanto.

quoto!!!!!!
AlessiAeJacK
AlessiAeJacK

Numero di messaggi : 780
Età : 36
Località : Meda
Data d'iscrizione : 29.10.10

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da milaria Ven Nov 11, 2011 3:18 pm

Alessia&Jack ha scritto:
AS.Snoopy ha scritto:
fra*rocky & alice* ha scritto:
AS.Snoopy ha scritto:
Stefano Del Cucina ha scritto:Tutte le razze canine sono nate da incroci tra meticci e/o cani di razze diverse, ed il primo strumento indispensabile per controllare l'andamento della selezione verso una razza è proprio il pedegree! Ovvero conoscere gli ascendenti e le loro caratteristiche, selezionare quelle volute e scartare quelle non desiderabili. Alla base di una razza, ben prima del riconoscimento ufficiale vi è l'uso del pedegree, dell'albero genealogico.

Come ben hai capito la mia questa volta era solo una piccola provocazione...capisco dell'importanza del pedigree ma spero che chi se nè risentito sia solo gente che fa partecipare il suo cane a concorsi veri e per passione dove si richiede il pedigree e così posso solo biasimarli ma chi come me ha voluto un Jack Russell per varie caratteristiche che già in precedenza ho elencato allora non vedo cosa ci faccia con il foglio....o forse serve per farlo accoppiare per farci più soldi e allora in questo caso è per un tornaconto personale e non per amore?

Giusto per puntualizzare,sei sicuro che il tuo Jack Russell abbia le sopracitate caratteristiche?

E poi si, il pedigree serve per farlo accoppiare e per farci più soldi, perchè senza, nascon dei cuccioli non di razza di cui i canili sono pieni e che quindi andrebbero regalati e non acquistati...ma tanto so già che da come la stai mettendo sarai il primo a cercare una fidanzata per il tuo snoopy...o sbaglio??

Non so se hai letto le caratteristiche che cercavo, era per la statura il carattere e perchè no la bellezza della razza e non credo a Snoopy manchi questo e se ce ne fosse la possibilità lo farei anche accoppiare e stai sicuro che i cuccioli anche se non dipende da me (ha più potere la femmina nella cucciolata giusto?) cercherei di piazzarli a chi li vuole per amore, poi non ho mai nascosto il fatto che i miei genitori sono innamorati del mio Snoopy e vorrei regalargli un suo cucciolo per vederlo crescere in buone mani...non credo ci sia niente di sbagliato, no?

Chi invece li vende per soldi non credo si preoccupi più di tanto del cucciolo se va in buone mani, forse gli interezza chi caccia più soldi...e ripeto non è un'offesa ma un'opinione differente dalla vostra!l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 88672

Scusa non ho capito ma a te il cane lo hanno regalato??
compra la femmina e avrai tutti i cuccioli che vuoi !!
milaria
milaria

Numero di messaggi : 3061
Età : 45
Località : parma
Data d'iscrizione : 31.10.10

http://ilariamagnati@gmail.com

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da AlessiAeJacK Ven Nov 11, 2011 3:20 pm

AS.Snoopy ha scritto:
marta&mia ha scritto:
milaria ha scritto:io ritengo inutile continuare la discussione ognuno si tiene il jack che ha comprato.. ricevuto in regalo .. con il pedegree o senza.. son idee diverse che non son conciliabili! scratch

quoto l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 0429
C'è anche da dire che ovviamente e giustamente chi alleva la razza difende l'importanza del pedigree(per tutti i motivi già elencati dagli esperti).
Quello che non capisco io è perchè i proprietari di jack senza pedigree chiedano spiegazioni ( il titolo del topic è appunto "l'importanza del pedigree") per poi elencare i motivi per cui secondo loro il pedigree sia un foglio senza alcun valore. l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 867637
I vostri cani sono bellissimi e ovviamente li amate a prescindere dal pedigree però perchè giudicare chi da importanza al pedigree, alla selezione della razza, alle expo ecc ecc se queste persone non hanno giudicato voi??

Si forse il titolo del topic non è appropriato ma era per richiamare l'attenzione riguardo l'argomento ...tutto è partito da un topic che ho letto dove la domanda era se è giusto prendere un Jack Russell con o senza pedigree (il senso dell'argomento era questo) e ne ho lette di tutti i colori e mi ha dato fastidio....io non ho mai detto che è un foglio senza alcun valore ma ho solo riaperto un dibattito senza andare a leggere chi nel vecchio topic ha scritto cose che si poteva risparmiare.

ma cosa c'è di tanto offensivo nel dire che un cane senza pedigree non è di razza!
non è stato detto che è brutto o storpio...il tuo cane è comunque il tuo cane!
cambia qualcosa se ti senti dire o no "lui è un Jack Russell"???
AlessiAeJacK
AlessiAeJacK

Numero di messaggi : 780
Età : 36
Località : Meda
Data d'iscrizione : 29.10.10

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Elisabetta Ven Nov 11, 2011 3:23 pm

Vale.73 ha scritto: perchè se un cane ha tutti gli standard di razza non lo si può chiamare Jack Russell anche non avendo il pedigree? poi leggendo in giro è stato abbastanza facile qualche anno fa (adesso non lo so) ottenere il pedigree anche "forse" con qualche difettuccio... perchè dopo chiamarlo Jack Russell e prima no???
ciao ciao

scusa e chi o cosa ti certifica che abbia tutti gli standard di razza? un mio amico era disperato perché il suo (simil) jack aveva un orecchio su e uno giù.. e secondo lui tutte e due dovevano essere.. su! a me spesso x strada fanno i complimenti perché Isabel (pedegree ROI) è un amore di cane e .. che bel gesto signora ha fatto a togliere un bastardino dal canile Rolling Eyes ... capisci che se alla base non c'è uno standard con delle caratteristiche che devono essere rispettate quanto + possibile sia materialmente che formalmente, non se ne esce! Il giudizio e la conoscenza soggettiva di come uno pensa che debba essere un jack è molto variabile...
Che poi il riconoscimento adesso abbia ormai poco senso o sia stato troppo spesso di maglia larga è un altro discorso.. che nulla toglie alla regola generale..

Elisabetta
Elisabetta

Numero di messaggi : 387
Età : 51
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 07.09.10

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 3 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.