I Jack Russell in Italia
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

l' importanza del pedigree ?

+20
Veronique
MascalzoneCanino
tinpa
Stefano Del Cucina
la cri
Elisabetta
claudine
MarcoeByron
Giuliaeco
giacomo
jo83
aleale84
elena&eric
alessia81
Zorba&Ischia
Fed&Joy
Miki con Phebe e Kaos
fra*rocky & alice*
Elena
AS.Snoopy
24 partecipanti

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da AS.Snoopy Mer Nov 09, 2011 7:00 pm

Non capisco cosa te ne fai degli antenati...io credo tu lo abbia cercato e voluto per la bellezza della razza e il carattere, i suoi parenti non ti certificano determinate caratteristiche.

Credo che il pedigree sia utile solo per farlo accoppiare e vendere cuccioli a un elevato prezzo o per chi fa concorsi veri (e lo capisco) non come quello che ho fatto io con Snoopy che era amatoriale (incasso in beneficenza) anche se ci erano dei veri giudici
AS.Snoopy
AS.Snoopy

Numero di messaggi : 44
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 16.06.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da jo83 Mer Nov 09, 2011 7:50 pm

AS.Snoopy ha scritto:Non capisco cosa te ne fai degli antenati...io credo tu lo abbia cercato e voluto per la bellezza della razza e il carattere, i suoi parenti non ti certificano determinate caratteristiche.

Non te le certifica nessuno ma credimi contano parecchio! i caratteri fisici e caratteriali sono fissabili geneticamente, e più si va avanti a selezionarli più si fissano e si lascia meno al "caso".
Non allevo cani ma altri animali e ti assicuro che conoscere gli "antenati" conta eccome!
jo83
jo83

Numero di messaggi : 181
Età : 39
Località : Solaro
Data d'iscrizione : 24.08.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da giacomo Mer Nov 09, 2011 8:05 pm

devi sapere che il discorso che fai tu è puramente etico, ed infatti, eticamente, hai ragione.
ma poi, materialmente, hai torto.
il pedigree a livello materiale è l'unica cosa che attesta l'appartenenza alla razza ed è indiscutibile la sua utilità.

e sappi che il mio cane non ha pedigree, quindi sono assolutamente imparziale Very Happy
giacomo
giacomo

Numero di messaggi : 1523
Età : 37
Località : paderno dugnano/gravina in puglia
Data d'iscrizione : 02.01.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da AS.Snoopy Mer Nov 09, 2011 9:47 pm

come detto sono pensieri e li rispetto tutti......

non centra niente con il topic ma ho letto la frase sotto il messaggio di Giacomo e devo dire bella davvero
AS.Snoopy
AS.Snoopy

Numero di messaggi : 44
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 16.06.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Giuliaeco Gio Nov 10, 2011 6:14 am

Mamma mia dinuovo questi discorsi.. E mi da che sono una di quelle che ha dato del "meticcio" ad un simil jack Razz comunque sia a parte ciò che è dinuovo stato ripetuto sull'importanza del pedigree,ti dirò che se ti fai un giro sugli annunci su Internet mai troverai dei simil jack in regalo e di certo è più disonesto chi ti vende a 500 € un jack senza pedigree di chi ti vende un jack ROI a 1000 €. Il messaggio principale è questo: occhio alle fregature. Tu sei stato tra i pochi che l'hanno avuto in regalo ma è un'eccezione. E quanti poi con un simil jack vanno in Expo per ottenere il riconoscimento.. E quanti accoppiano un simil jack per vendere i cuccioli spacciandoli x jack e raccontando la favola che il pedigree serve solo x far gare! Altro che pedigree falsi non servono la gente ci casca ugualmente..
Giuliaeco
Giuliaeco

Numero di messaggi : 4986
Età : 44
Località : Savona
Data d'iscrizione : 31.07.10

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da MarcoeByron Gio Nov 10, 2011 6:43 am

evolution
MarcoeByron
MarcoeByron

Numero di messaggi : 1854
Età : 43
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 31.08.10

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Giuliaeco Gio Nov 10, 2011 7:24 am

Ho letto nel tuo topic di presentazione che anche tu pensi all'accoppiamento del tuo cane.. Ebbene ti faccio riflettere su una cosa: a prescindere dalla femmina che troverai,con pedigree o senza,in standard o no,tu non conosci il patrimonio genetico del tuo cane anzi dici che non ti interessa di nonni ecc; non puoi dunque sapere come saranno i cuccioli cuccioli nasceranno, potranno essere splendidi ma molto diversi da un jack russell, potranno essere più grandi troppo colorati con orecchie scorrette e addirittura potrebbero avere problemi di salute. Se negli avi del tuo cane ci fosse un simil Carlino potrebbero nascere dei simil Carlino per quel che puoi saperne. Alla luce di ciò pensi ancora che il pedigree non serva??
Giuliaeco
Giuliaeco

Numero di messaggi : 4986
Età : 44
Località : Savona
Data d'iscrizione : 31.07.10

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da claudine Gio Nov 10, 2011 8:19 am

Anche io pensava che il pedigree non serve a molto .... Minnie per me sempre la piu bella Very Happy e stata regalata a mio figlio e ovviamente senza pedigree , ma entrando di piu nel mondo canina ho imparato molto . Ora sono convinta che il pedigree e molto importante . La genetica puo giocare brutti scherzi ... non e detto che con due esemplari belli nascono cuccioli belli ma sopratutto sani . Se uno vuole salvaguardare una razza ci vuole il pedigree .
claudine
claudine

Numero di messaggi : 1175
Età : 59
Località : catania
Data d'iscrizione : 05.08.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Elisabetta Gio Nov 10, 2011 9:41 am

Elena ha scritto:E' un discorso trito e ritrito che non mi pare il caso di tirare fuori.

Non c'è miglior sordo di chi non vuol sentire.. se uno dopo aver pure letto tonnellate di post non ci arriva..beh.. non siamo certo noi miseri mortali che possiamo compiere il miracolo! Very Happy

a scanso di equivoci.. www i bastardi, i meticci, i cani fantasia, "non di razza" o come vi sembra + politicamente corretto chiamarli

p.s. e viva pure TUTTI gli altri animali.. (mi sto a parare il c censura caso mai Etienne degli HD Animal's Angel stesse monitorando proprio me.. fischio )
Elisabetta
Elisabetta

Numero di messaggi : 387
Età : 51
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 07.09.10

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Elisabetta Gio Nov 10, 2011 10:10 am

Very Happy
Elisabetta
Elisabetta

Numero di messaggi : 387
Età : 51
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 07.09.10

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da la cri Gio Nov 10, 2011 10:15 am

Elisabetta ha scritto:
a scanso di equivoci.. www i bastardi, i meticci, i cani fantasia, "non di razza" o come vi sembra + politicamente corretto chiamarli
p.s. e viva pure TUTTI gli altri animali..

ANCH'IO, ANCH'IO, ANCH'IOOOOOOOO!!!!!! cheers bounce coool bravo

Elisabetta ha scritto:
(mi sto a parare il c censura caso mai Etienne degli HD Animal's Angel stesse monitorando proprio me.. fischio )

... anch'io.... rolleyes
la cri
la cri

Numero di messaggi : 7037
Età : 53
Località : vermezzo
Data d'iscrizione : 23.03.10

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Elisabetta Gio Nov 10, 2011 10:28 am

la cri ha scritto:
Elisabetta ha scritto:
a scanso di equivoci.. www i bastardi, i meticci, i cani fantasia, "non di razza" o come vi sembra + politicamente corretto chiamarli
p.s. e viva pure TUTTI gli altri animali..

ANCH'IO, ANCH'IO, ANCH'IOOOOOOOO!!!!!! cheers bounce coool bravo

Elisabetta ha scritto:
(mi sto a parare il c censura caso mai Etienne degli HD Animal's Angel stesse monitorando proprio me.. fischio )

... anch'io.... rolleyes

in realtà se c'è una COSA che odio profondamente, visceralmente e con tutta me stessa (e pure un paio di miei vicini) sono gli animali.. TUTTI.. nessuno escluso.. Odio pure il panda (che mangia solo un tipo di bambù e tutti a preoccuparsi x la sua sopravvivenza..)e pure Bambi (che tanto da grande diventerà un cervo borioso e prepotente!)i.. ecco l'ho detto... Al mio segnale
Elisabetta
Elisabetta

Numero di messaggi : 387
Età : 51
Località : Firenze
Data d'iscrizione : 07.09.10

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da la cri Gio Nov 10, 2011 10:35 am

Elisabetta ha scritto:
la cri ha scritto:
Elisabetta ha scritto:
a scanso di equivoci.. www i bastardi, i meticci, i cani fantasia, "non di razza" o come vi sembra + politicamente corretto chiamarli
p.s. e viva pure TUTTI gli altri animali..

ANCH'IO, ANCH'IO, ANCH'IOOOOOOOO!!!!!! cheers bounce coool bravo

Elisabetta ha scritto:
(mi sto a parare il c censura caso mai Etienne degli HD Animal's Angel stesse monitorando proprio me.. fischio )

... anch'io.... rolleyes

in realtà se c'è una COSA che odio profondamente, visceralmente e con tutta me stessa (e pure un paio di miei vicini) sono gli animali.. TUTTI.. nessuno escluso.. Odio pure il panda (che mangia solo un tipo di bambù e tutti a preoccuparsi x la sua sopravvivenza..)e pure Bambi (che tanto da grande diventerà un cervo borioso e prepotente!)i.. ecco l'ho detto... Al mio segnale


noooooooooooo Eli furioso .......... vabbè, benvenuta all'inferno! 1372 999


.... non siamo OT.... noooo.... opss
la cri
la cri

Numero di messaggi : 7037
Età : 53
Località : vermezzo
Data d'iscrizione : 23.03.10

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Stefano Del Cucina Gio Nov 10, 2011 12:37 pm

Concordo in toto con Elena, Elisabetta e Giulia.

Mettiamola così, consideriamola una convenzione:

1) Cane ufficialmente appartenente ad una razza riconosciuta dall'ENCI con pedegree = cane di razza riconosciuta.
2) Cane appartenente ad una razza non riconosciuta dall'ENCI con pedegree = cane di razza non riconosciuta.
3) Tutti gli altri cani che non rientrano nelle due precedenti categorie = meticcio.

Se a voi la parola "meticcio" non piace possiamo usare anche "bastardo" oppure "bastardino", ovviamente con accezione non offensiva, se ritenete che tutte queste parole abbiano inevitabilmente un'accezione offensiva i casi sono due:
1) Per voi un "meticcio" vale meno di un cane di razza.
2) Dovete sempre usare da qui in avanti, al posto delle suddette parole la seguente parafrasi "cane non appartenente a nessuna razza con pedegree sia essa riconosciuta o no dall'ENCI".


Ultima modifica di Stefano Del Cucina il Gio Nov 10, 2011 12:55 pm - modificato 1 volta.
Stefano Del Cucina
Stefano Del Cucina

Numero di messaggi : 5127
Età : 59
Località : San Giovanni Valdarno
Data d'iscrizione : 13.05.09

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da tinpa Gio Nov 10, 2011 12:42 pm

AS.Snoopy ha scritto:Non capisco cosa te ne fai degli antenati...io credo tu lo abbia cercato e voluto per la bellezza della razza e il carattere, i suoi parenti non ti certificano determinate caratteristiche.

Credo che il pedigree sia utile solo per farlo accoppiare e vendere cuccioli a un elevato prezzo o per chi fa concorsi veri (e lo capisco) non come quello che ho fatto io con Snoopy che era amatoriale (incasso in beneficenza) anche se ci erano dei veri giudici

Guarda io ti posso dire una sola cosa, ho due Jack Russell, entrambi con pedigree ROI, entrambi pagati più o meno tanto.
Entrambi sono Jack Russell ma hanno dei patrimoni genetici diversi (differenti linee di sangue).
Sono molto diversi tra loro, ma molto molto!
A te i Jack Russell sembrano tutti uguali, a me no!
Ci sono i cani, all'interno dei cani ci sono i simil Jack e ci sono i Jack, all'interno dei Jack (quindi con pedigree) ci sono grandi differenze che derivano dalle linee degli antenati.
Per come sono fatto io non acquisterei mai un Jack Russell ROI con determinate linee di sangue ma andrei a cercare una certa genealogia.
Come vedi non siamo tutti uguali, io perseguo un certo tipo di cane come piace a me e non sono tutti uguali!
Mi domando perché quando assumono un medico all'ospedale lo vogliono laureato e non un simil laureato!
Chissà perché quando i vigili mi fermano non mi chiedono se sono capace di guidare ma vogliono vedere la patente...
Perché non mi lasciano iscrivere all'albo degli avvocati se non passo l'esame, eppure lo so fare bene, comunque non mi chiamano avvocato ma solamente dottore e chissà perché un mio amico, molto più bravo di me, non lo chiamano dottore ma solo geometra, forse solo perché non è laureato, cosa vuoi che sia un pezzo di carta!
Chissà perché un cane senza documenti lo devo chiamare Jack Russell...
tinpa
tinpa

Numero di messaggi : 6468
Età : 60
Località : Alessandria
Data d'iscrizione : 17.01.09

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da MascalzoneCanino Gio Nov 10, 2011 1:36 pm

cari Vale e Snoopy, avete dei cani bellissimi, niente da dire, come sono belli tutti i cani, meticci o bastardini compresi, e io ne ho avuti e presto, quando mi trasferirò, ne avrò almeno due che toglierò da un canile (i casi più disperati), ma rendetevi conto che voi nn avete assolutamente un Jack Russell Terrier... questa è la realtà...

Ciao
MascalzoneCanino
MascalzoneCanino

Numero di messaggi : 5238
Età : 62
Località : Vercelli
Data d'iscrizione : 16.01.09

http://mascalzonecanino.webs.com

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da la cri Gio Nov 10, 2011 1:39 pm

Stefano Del Cucina ha scritto:Concordo in toto con Elena, Elisabetta e Giulia.

Mettiamola così, consideriamola una convenzione:

1) Cane ufficialmente appartenente ad una razza riconosciuta dall'ENCI con pedegree = cane di razza riconosciuta.
2) Cane appartenente ad una razza non riconosciuta dall'ENCI con pedegree = cane di razza non riconosciuta.
3) Tutti gli altri cani che non rientrano nelle due precedenti categorie = meticcio.

Se a voi la parola "meticcio" non piace possiamo usare anche "bastardo" oppure "bastardino", ovviamente con accezione non offensiva, se ritenete che tutte queste parole abbiano inevitabilmente un'accezione offensiva i casi sono due:
1) Per voi un "meticcio" vale meno di un cane di razza.
2) Dovete sempre usare da qui in avanti, al posto delle suddette parole la seguente parafrasi "cane non appartenente a nessuna razza con pedegree sia essa riconosciuta o no dall'ENCI".

tinpa ha scritto:
AS.Snoopy ha scritto:Non capisco cosa te ne fai degli antenati...io credo tu lo abbia cercato e voluto per la bellezza della razza e il carattere, i suoi parenti non ti certificano determinate caratteristiche.

Credo che il pedigree sia utile solo per farlo accoppiare e vendere cuccioli a un elevato prezzo o per chi fa concorsi veri (e lo capisco) non come quello che ho fatto io con Snoopy che era amatoriale (incasso in beneficenza) anche se ci erano dei veri giudici

Guarda io ti posso dire una sola cosa, ho due Jack Russell, entrambi con pedigree ROI, entrambi pagati più o meno tanto.
Entrambi sono Jack Russell ma hanno dei patrimoni genetici diversi (differenti linee di sangue).
Sono molto diversi tra loro, ma molto molto!
A te i Jack Russell sembrano tutti uguali, a me no!
Ci sono i cani, all'interno dei cani ci sono i simil Jack e ci sono i Jack, all'interno dei Jack (quindi con pedigree) ci sono grandi differenze che derivano dalle linee degli antenati.
Per come sono fatto io non acquisterei mai un Jack Russell ROI con determinate linee di sangue ma andrei a cercare una certa genealogia.
Come vedi non siamo tutti uguali, io perseguo un certo tipo di cane come piace a me e non sono tutti uguali!
Mi domando perché quando assumono un medico all'ospedale lo vogliono laureato e non un simil laureato!
Chissà perché quando i vigili mi fermano non mi chiedono se sono capace di guidare ma vogliono vedere la patente...
Perché non mi lasciano iscrivere all'albo degli avvocati se non passo l'esame, eppure lo so fare bene, comunque non mi chiamano avvocato ma solamente dottore e chissà perché un mio amico, molto più bravo di me, non lo chiamano dottore ma solo geometra, forse solo perché non è laureato, cosa vuoi che sia un pezzo di carta!
Chissà perché un cane senza documenti lo devo chiamare Jack Russell...
GRANDI, GRANDI, GRANDISSIMI!!!! bravo bravo

si poteva spiegare meglio di così? campione
la cri
la cri

Numero di messaggi : 7037
Età : 53
Località : vermezzo
Data d'iscrizione : 23.03.10

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Veronique Gio Nov 10, 2011 3:38 pm

Stefano Del Cucina ha scritto:Concordo in toto con Elena, Elisabetta e Giulia.

Mettiamola così, consideriamola una convenzione:

1) Cane ufficialmente appartenente ad una razza riconosciuta dall'ENCI con pedegree = cane di razza riconosciuta.
2) Cane appartenente ad una razza non riconosciuta dall'ENCI con pedegree = cane di razza non riconosciuta.
3) Tutti gli altri cani che non rientrano nelle due precedenti categorie = meticcio.

Se a voi la parola "meticcio" non piace possiamo usare anche "bastardo" oppure "bastardino", ovviamente con accezione non offensiva, se ritenete che tutte queste parole abbiano inevitabilmente un'accezione offensiva i casi sono due:
1) Per voi un "meticcio" vale meno di un cane di razza.
2) Dovete sempre usare da qui in avanti, al posto delle suddette parole la seguente parafrasi "cane non appartenente a nessuna razza con pedegree sia essa riconosciuta o no dall'ENCI".

clap clap clap clap clap clap clap clap clap clap
Veronique
Veronique

Numero di messaggi : 2177
Età : 62
Località : lainate/castellazzo novarese
Data d'iscrizione : 03.12.09

http://www.cuccioliprodigio.it

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Vanna Gio Nov 10, 2011 7:10 pm

Il pedigree non è assolutamente importante per un cane.
Il cane vive perfettamente in ugual modo con o senza pedigree .
Se il padrone desidera per i suoi personali motivi avere un cane di razza pura , allora deve prenderne uno con una iscrizione ufficiale che ne attesti la sua appartenenza alla razza.
Ma se una persona non vuole partecipare ad alcuna manifestazione ufficiale, non vuole fare accoppiare mai il suo canetto , ma desidera solo un pet da compagnia , il pedigree non serve a nulla, come a nulla serve fare la trafila per l'iscrizione al RSR .
Vanna
Vanna

Numero di messaggi : 4411
Età : 66
Località : Palermo
Data d'iscrizione : 18.04.08

http://www.divillafiore.it

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Zorba&Ischia Gio Nov 10, 2011 7:18 pm

MascalzoneCanino ha scritto:cari Vale e Snoopy, avete dei cani bellissimi, niente da dire, come sono belli tutti i cani, meticci o bastardini compresi, e io ne ho avuti e presto, quando mi trasferirò, ne avrò almeno due che toglierò da un canile (i casi più disperati), ma rendetevi conto che voi nn avete assolutamente un Jack Russell Terrier... questa è la realtà...

Ciao

Se però lo porto a un expo e me lo danno poi lo diventa?? Così se qualcuno mi domanda che razza è gli dico fino a 1 anno era un meticcio, adesso invece è un Jack Russell?
Io lo so benissimo che il pedigree è importate per la selezione della razza, è fondamentale per chi come te ama la razza la seleziona e cerca le linee di sangue per migliorarla...
ma secondo me se un jack è nello standard di razza e non ha il pedigree.. per me sarà sempre un Jack Russell con o senza il pedigree

hai un bel sito complimenti, e sopratutto complimenti per i tuoi cani.. ciao ciao
Zorba&Ischia
Zorba&Ischia

Numero di messaggi : 185
Età : 49
Data d'iscrizione : 03.10.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Zorba&Ischia Gio Nov 10, 2011 7:20 pm

Vanna ha scritto:Il pedigree non è assolutamente importante per un cane.
Il cane vive perfettamente in ugual modo con o senza pedigree .
Se il padrone desidera per i suoi personali motivi avere un cane di razza pura , allora deve prenderne uno con una iscrizione ufficiale che ne attesti la sua appartenenza alla razza.
Ma se una persona non vuole partecipare ad alcuna manifestazione ufficiale, non vuole fare accoppiare mai il suo canetto , ma desidera solo un pet da compagnia , il pedigree non serve a nulla, come a nulla serve fare la trafila per l'iscrizione al RSR .

bravo
Zorba&Ischia
Zorba&Ischia

Numero di messaggi : 185
Età : 49
Data d'iscrizione : 03.10.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da AS.Snoopy Ven Nov 11, 2011 11:23 am

Vedo che ho toccato la sensibilità di molte persone che amano il loro cane provvisto di pedigree e quindi Jack Russell a tutti gli effetti (grazie a tutti i carissimi nonni che prima di loro hanno fatto la storia della razza Shocked ) la mia domanda credo sia stata semplice ed era riferita al fatto che se uno gli piace la razza e per razza intendo statura, bellezza e temperamento non credo ci sia bisogno di rispondere (come ho letto in altri topic ) "se ami questa razza devi prenderlo con il pedigree o è solo un semplice meticcio quindi FREGATURA!"

Ripeto ti piace il Jack Russell per le sue qualità e per quello che ti può dare non serve quella carta tanto gradita a Voi per queste qualità... questo lo dico perchè non si faccia della mia domanda una provocazione, era solo per capire come la pensava la gente di questo forum e credo ora mi sia chiaro.

Ciao a tutti dal papà del meticcio in alto a destra. l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 562143
AS.Snoopy
AS.Snoopy

Numero di messaggi : 44
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 16.06.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da alessia81 Ven Nov 11, 2011 11:32 am

se il cane senza pedigree viene regalato o ceduto a poco concordo con te, in caso contrario considero un lucratore chi vende un cane a cifre esorbitanti privo della relativa documentazione.
è come se ti dicessero: questo telefono funziona, scrive i messaggi e ti fa fare le chiamate, ma te lo vendo a 800 euro perché forse è un iPhone.

(spero che ora non mi si accusi di aver paragonato un cane ad un oggetto, mi riferisco solo all'aspetto commerciale della compravendita, che non ha nulla a che vedere con la vita del cane)
alessia81
alessia81

Numero di messaggi : 3270
Età : 41
Località : Nichelino
Data d'iscrizione : 09.02.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da AS.Snoopy Ven Nov 11, 2011 12:02 pm

Il tuo discorso ha una logica e non preoccuparti non ti si accusa per il paragone ma la mia domanda non era se e a che prezzo prendi un Jack (o altro cane di razza) e se ne vale la pena ma solo perchè definirli fregature se non hanno il pedigree.
AS.Snoopy
AS.Snoopy

Numero di messaggi : 44
Età : 49
Località : Roma
Data d'iscrizione : 16.06.11

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da milaria Ven Nov 11, 2011 12:03 pm

AS.Snoopy ha scritto:Vedo che ho toccato la sensibilità di molte persone che amano il loro cane provvisto di pedigree e quindi Jack Russell a tutti gli effetti (grazie a tutti i carissimi nonni che prima di loro hanno fatto la storia della razza Shocked ) la mia domanda credo sia stata semplice ed era riferita al fatto che se uno gli piace la razza e per razza intendo statura, bellezza e temperamento non credo ci sia bisogno di rispondere (come ho letto in altri topic ) "se ami questa razza devi prenderlo con il pedigree o è solo un semplice meticcio quindi FREGATURA!"

Ripeto ti piace il Jack Russell per le sue qualità e per quello che ti può dare non serve quella carta tanto gradita a Voi per queste qualità... questo lo dico perchè non si faccia della mia domanda una provocazione, era solo per capire come la pensava la gente di questo forum e credo ora mi sia chiaro.

Ciao a tutti dal papà del meticcio in alto a destra. l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 562143
non c'è niente di male a dire lo voglio piccolo e simpatico.. è solo che non vale la pena spendere uguale per non aver nessun certificato e come pagare la borsa del marocchino uguale a una lv e sapere che è falsa. uno è libero di spender i suoi soldi come crede!!! Wink
milaria
milaria

Numero di messaggi : 3061
Età : 45
Località : parma
Data d'iscrizione : 31.10.10

http://ilariamagnati@gmail.com

Torna in alto Andare in basso

l' importanza del pedigree ? - Pagina 2 Empty Re: l' importanza del pedigree ?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.